domenica 24 ottobre 2010

Per la sterilizzazione della colonia
RACCOLTA OFFERTE
spedizione di magliette e felpe in tutta Italia




La colonia felina di Su Pallosu, nonostante la sua straordinarietà non era riconosciuta dalla Asl di Oristano sino al primo marzo 2011, quando l'Assessorato Regionale alla Sanità per la prima volta ha comunicato ufficialmente (rispondendo ad un'interrogazione del consigliere regionale Claudia Zuncheddu) che"il Servizio Veterinario della Asl di Oristano ha preso atto della presenza della colonia felina di “Su Pallosu” nel mese di giugno 2010".Sino a questa data, marzo 2011, nessuna risposta è arrivata dalla Asl, alla quale per due volte ci eravamo rivolti attraverso comunicazione con raccomandata A.R.: il il 10 giugno scorso e il 15 ottobre 2010.


L'avvio della sterilizzazione della colonia - da noi comunicata alla stessa Asl il 15 ottobre scorso- grazie alla raccolta fondi privati e volontari- si è resa improcrastinabile per evidenti ragioni di urgenza (il rischio era quello di far rimanere in cinta decine di gatte con relativa proliferazione del numero degli esemplari della colonia) dagli AMICI DEI GATTI DI SU PALLOSU (GRUPPO FACEBOOK) e l'Associazione Culturale AMICI DI SU PALLOSU, che gestisce la Colonia.




Il sindaco e la giunta di San Vero Milis hanno incontrato il 4 settembre 2010 (presso il municipio del paese) i responsabili della Colonia Felina di Su Pallosu, insieme al responsabile sanitario della Clinica che segue tutti i gatti di Su Pallosu, il dott.Paolo Briguglio, riconoscendo di fatto la Colonia. Anche la Provincia di Oristano ha riconosciuto formalmente e pubblicamente la Colonia di Su Pallosu il 23 giugno 2011, quando il Consiglio Provinciale ha approvato all'unanimità un ordine del giorno che impegna la Giunta a installare un'apposita segnaletica stradale (turistica e salvagatti). Nonostante ciò, nessun ente pubblico ha mai stanziato un solo euro di rimborso delle spese di sterilizzazione sostenute (ancor meno di quelle sanitarie e di alimentazione).Gli enti competenti per legge (Asl e comune) si sono dimostrati al momento inadempienti.Gli Amici dei Gatti di Su Pallosu (gruppo Facebook)e l'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu per rendere possibile l'applicazione delle leggi di (nazionali e regionali ) prevenzione al randagismo di fatto ignorate dagli enti competenti, hanno avviato campagne e iniziative di autofinanziamento per cercare di far fronte almeno in parte alle ingenti spese di sterilizzazione della colonia.


Tra queste iniziative anche la realizzazione artigianale di magliette stampate e della loro distribuzione attravero offerta.


Le splendide magliette (ed ora anche felpe) che vedete in queste foto- da noi interamente realizzate- attraverso un'offerta appunto vengono inviate su richiesta in tutta Italia.Al momento grazie alla grande disponibilità della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano e alle raccolte fondi, sono state sterilizzate parte delle gatte adulte della colonia.




Le informazioni sulle avvenute sterilizzazioni sono state date in tempo reale sulla stessa pagina Facebook, tutte le fatture sono state pubblicate in maniera trasparente nella pagina Facebook Amici dei gatti di Su Pallosu.Tutto il ricavato dalle offerte raccolte attraverso la distribuzione di queste magliette e felpe servirà a finanziare la sterilizzazione della colonia felina di Su Pallosu.Per fare la vostra offerta, scegliete una maglietta-felpa e contattateci qui : aatzor@yahoo.com







Felpa blu disponibile taglia S








Felpa bianca disponibile taglia M










-Stilizzata sf. giallo







-Stilizzata sf.verde




-9 gatti colorati

-Bandiera

-Spirale viola (disponibile anche rossa)

-Quattro teste con scritta sotto Amici dei Gatti di Su Pallosu

-Inchiostro

-Inchiostro sf.arancione

-Tre gatti

-Ovale








Aspettiamo le vostre offerte, scegliete una maglietta-felpa e contattateci qui (aatzor@yahoo.com), grazie !




UP DATE

Nessun commento:

Posta un commento