martedì 18 gennaio 2011

Week- end di intense visite in colonia
BOOM DI PRESENZE A SU PALLOSU
cresce interesse per gli straordinari gatti "marini"


(Nella foto un gruppo di visitatori sulla spiaggia di Su Pallosu, sabato sera, con Tommy).
Vero e proprio boom di visitatori alla colonia felina di Su Pallosu, marina di San Vero Milis, Sardegna.Questo ultimo fine settimana a Su Pallosu sono state complessivamente 65 le persone, giunte dalle più svariati parti della Sardegna.Tutti erano "armati" di croccantini e macchina fotografica.



Molti erano coloro che avevano prenotato preventivamente la visita (che lo ricordiamo è gratuita) in maniera da poter effettuare anche un tentativo di cats-watching, ossia di caccia fotografica ai gatti in spiaggia.Per la visita guidata è raccomandato un comportamento rispettoso degli animali e delle loro abitudini.
Tra i gruppo arrivati nella marina di San Vero Milis la maggior parte erano famiglie con bambini piccoli.
La colonia- lo ricordiamo- è un'oasi privata autogestita (non è un gattile di ricovero animali abbandonati o feriti) che non ha mai ricevuto alcun contributo pubblico, dove vivono liberamente circa 40 gatti tutti nati e cresciuti a Su Pallosu, una colonia storica con ormai un secolo di vita.L'alimentazione costante, le cure sanitarie e le sterilizzazioni sono state realizzate solo grazie alla disponibilità di chi gestisce la colonia e alla generosità degli amanti dei gatti .A tal proposito per chi volesse fare un'offerta per contribuire ad autofinaziarie le spese della straordinaria colonia ricordiamo che sono ancora disponibili i fantastici gadgets della colonia di Su Pallosu (magliette, felpe, sassi e tegole dipinte ).
L'interesse crescente fa sì che la colonia stia diventanto una metà turistica per tutti gli amanti dei gatti, non solo sardi.Per i prossimi giorni sono infatti attesi anche gruppi di turisti provenienti dal continente.
Fino all’11 febbraio 2011 infatti continueranno le promozioni per viaggiare all’aeroporto ”Campanelli” di Oristano (di fresca apertura) verso Roma e Milano (e viceversa) con prezzi scontati. Nei giorni scorsi è stata infatti prolungata l’offerta che prevede un costo di 99,12 euro per la tratta Oristano-Roma o Roma-Oristano e ritorno e 19,71 per viaggiare da Oristano a Malpensa o Malpensa-Oristano e ritorno. I biglietti possono essere acquistati sul sito www.flyoristano.com
Nonostante ciò al momento nessun risposta ufficiale da parte degli enti pubblici è arrivata alla proposta d'inserire Su Pallosu nell'elenco del Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.(Solo on line l'idea ha già raccolto oltre 300 firme.)Ecco il link dove si può firmare:
Senza riscontro anche la lettera inviata al comune di San Vero Milis e alla Provincia per la realizzazione di una doverosa segnaletica (che includa anche l'apposizione di limiti di velocità nella strada confinante che dà l'accesso alla colonia).L'intero testo della missiva del 21 dicembre scorso è disponibile qui:
Contatti sono stati comunque avviati con l'amministrazione provinciale di Oristano e il GAL- MBS.
Rinnoviamo fiduciosi oggi il nostro appello affinchè gli enti pubblici non perdano questa occasione unica di promozione turistica del territorio affinchè la colonia felina di Su Pallosu, unica dove i gatti scendono in spiaggia, venga tutelata e valorizzata.
Non si ferma invece la crescita della pagina Facebook Amici dei Gatti di Su Pallosu che ha sfondato quota 2.300 iscritti (residenti in tutto il mondo).

Nessun commento:

Posta un commento