domenica 20 febbraio 2011

Video e foto della festa nella Colonia Felina
TUTTI PAZZI PER I GATTI DI SU PALLOSU
afflusso record di visitatori
da tutta l'isola


(Nel video i visitatori della Colonia di Su Pallosu sulla spiaggia con i gatti)

120 persone in 4 giorni, due dei quali caratterizzati da pioggia e vento.E' questo il bilancio davvero lusinghiero delle presenze alla "quattro giornate" (condizionata dalle avverse condizioni meteo) in onore del gatto, organizzata dalla Colonia Felina di Su Pallosu (conosciuta ormai in tutto il mondo per la particolarità data dal fatto che i felini si spingono sino alla spiaggia), nella marina di San Vero Milis.La pioggia caduta domenica e giovedì non ha scoraggiato i visitatori provenienti da tutta la Sardegna, dal continente e anche dalla Spagna che si sono alternati (anche con gli ombrelli, vedi foto in basso) nei giardini a bordo spiaggia dell'oasi privata autogestita che ospita ben 34 gatti.
"Un risultato straordinario-secondo Irina Albu, considerata da tutti la mamma dei gatti di Su Pallosu per l'impegno profuso nei loro confronti- che dimostra concretamente per questa Colonia Felina tutte le sue enorme potenzialità, anche turistiche e di promozione del territorio ".

(Nella foto due gatti con i visitatori sulla spiaggia di Su Pallosu)
Gli amanti dei gatti hanno visitato i felini e hanno anche effettuato il cats watching, la caccia fotografica ai gatti in spiaggia. (vedi foto ). Seguitissimi anche gli incontri legati alla storia (quasi centenaria) della colonia felina e dello stesso borgo marino di Su Pallosu, ai quali ha collaborato Gilberto Linzas.

" Un grazie va a tutti i visitatori di queste quattro giornate- ha aggiunto Andrea Atzori- che con entusiamo hanno firmato la petizione Per Su Pallosu Patrimonio dell'Umanità Unesco e che con generosità ci hanno voluto dare una mano concreta, portando con sè buste di croccantini, scatolette e vecchie coperte per i gatti. La colonia- è bene sottolinearlo- non ha mai goduto di alcun aiuto da parte di enti pubblici."
Dal continente intanto- per la prossima stagione estiva-sono già arrivate centinaia di prenotazioni per le visite alla colonia dei gatti in spiaggia.Il turismo legato ai "felini marini" è dunque già oggi una realtà.Merito di tanta notorietà, di quello che è il più piccolo borgo marino d'Italia, "Su Pallosu", la rete Internet.
Il gruppo Facebook AMICI DEI GATTI DI SU PALLOSU http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=164129923604394 ha infatti superato l'incredibile cifra di 3.000 ( tremila ) iscritti da tutto il mondo.Un numero ragguardevole che lo pone tra le pagine on line in assoluto più popolari della provincia di Oristano.
I gestori della colonia ricordano che la visita è totalmente gratuita e che a causa dell'alto numero di richieste, è indispensabile la prenotazione anticipata, anche con una semplice e-mail.



Galleria fotografica della Festa del Gatto di Su Pallosu 17-20 febbraio 2011
(foto Andrea Atzori e Gilberto Linzas)

Nessun commento:

Posta un commento