domenica 10 aprile 2011

Invasione degli amanti dei gatti
TUTTI A SU PALLOSU !
da tutta la Sardegna per vedere i "gatti marini"














Oltre cento visitatori tra sabato e domenica.Tam tam inarrestabile per Su Pallosu.Il web (Facebook in particolare, il gruppo Amici dei Gatti di Su Pallosu http://www.facebook.com/group.php?gid=164129923604394 ha superato i 3.900 iscritti, ma per citarne uno, anche il sito dei camperisti Pleinair http://www.pleinair.it/info/catwatching-visite-guidate-alla-colonia-felina-sulla-spiaggia-di-su-pallosu-in-sardegna/ ) e i media tutti (anche fuori dall'Italia) hanno diffuso la notizia dell'esistenza della colonia sarda dove i gatti vanno in spiaggia e la voce si sta spargendo a macchia d'olio tra gli amanti dei felini di tutta Italia.Il piccolo borgo marino è stato così invaso anche questo fine settimana da coloro che volevano vedere con i propri occhi i Gatti di Su Pallosu.E' un turismo interno, variegato.Tantissimi giovani, famiglie intere con bambini, ma anche pensionati.I felini della marina di San Vero Milis sembrano aver colpito nel segno.E i gatti si fanno coccolare, fotografare anche in spaggia.Gran parte dei visitatori (li vedete in queste foto) arrivano alla Colonia oltre che muniti di videocamera e macchina fotograficia, con sacchi di croccantini, scatolette di cibo per gatti e anche stracci.Tutti volontari che con un piccolo gesto vogliono aiutare i gatti di Su Pallosu. Le visite guidate gratuite, avvengono su prenotazione (comunicazione per email del numero di visitatori e orario di arrivo) date le enormi richieste. L'afflusso all'interno dell'Oasi privata è regolamentato dai gestori della Colonia Felina.L'ingresso alla spiaggia è ovviamente libero, ma è consigliato per chi voglia vedere i gatti usufruire della visita guidata gratuita, partenza dall'ingresso della colonia sul lato della strada principale di via Tziu Triagus, con l'accompagnamento di Andrea-Irina-Gilberto che vivono con i gatti tutto l'anno e ne conoscono abitudini e comportamenti.La colonia va tutelata e valorizzata e le visite non devono in alcun modo turbare la normale tranquilla vita dei gatti.La Colonia Felina di Su Pallosu vuole essere un esempio valido di turismo sostenibile, dove la preservazione di natura e cultura sia una concreta fonte di promozione dell'economia per l'intero territorio sardo. Per ingrandire le foto cliccare sopra e usare lo zoom.

Nessun commento:

Posta un commento