giovedì 14 luglio 2011

Secondo appuntamento Estate Felina 2011
READING PER LA COLONIA
l'attrice Isella Orchis a Su Pallosu
il 24 luglio

Recital-reading (interamente dedicato al gatto) di Isella Orchis a Su Pallosu.
La nota attrice sarà protagonista della serata di domenica 24 luglio.
Vastissimo il cv della Orchis che spazia tra teatro, cinema e Tv.

Si tratta del secondo appuntamento nell’ambito dell'Estate Felina 2011 organizzata dall'Associazione Culturale AMICI DI SU PALLOSU .
Ecco il programma completo per domenica 24 luglio 2011 presso la Colonia Felina di Su Pallosu in via Tziu Triagus 12- strada principale della borgata marina, dopo l'Hotel Su Pallosu, marina di San Vero Milis:
ore 18.30 Proiezione dei Migliori video con i gatti in spiaggia della Colonia Felina di Su Pallosu.
ore 19.00 Omaggio al gatto
Odi, lodi e qualche consiglio al miglior amico.....di se stesso !
con la partecipazione dell'attrice Isella Orchis
La nota attrice di teatro e cinema
leggerà poesie e aforismi
interamente dedicati ai gatti.

ore 20 Cats Watching
Caccia Fotografica ai gatti in spiaggia.
Seguendo le indicazioni della direzione della colonia sarà possibile realizzare foto e video con la presenza dei felini a pochi passi dal mare.
Si può dare l’adesione anche tramite Facebook a questa pagina.

https://www.facebook.com/andrea.atzori#!/event.php?eid=165606873509770


Nel video sopra un servizio tg sul primo appuntamento dell'Estate Felina.



Ecco il ricco cv dell’attrice Isella Orchis che sarà domenica 24 a Su Pallosu alla Colonia Felina.

Teatro
Attrice e socia del Teatro Stabile di Sardegna,, ha preso parte ai seguenti spettacoli:
L’amore di Don Perlimplino con Belisa nel giardino, di Garcia Lorca, regia di Gianfranco Mazzoni
Su Connottu, di Ruju, Masala, Mazzoni, regia di Gianfranco Mazzoni
Parliamo di miniera, di Gianfranco Mazzoni, regia di Gianfranco Mazzoni
Bertoldo a corte, di M. Dursi, regia di Gianfranco Mazzoni
Di Shweijk il buon soldato, da J. Hasek, regia di Gianfranco Mazzoni
L’eccezione e la regola, di B. Brecht, regia di Gianfranco Mazzoni
Oriazi e Curiazi, di B. Brecht, regia di Marco Parodi
Splendore e miseria nella metropoli di New York, da B. Brecht , regia di Marco Parodi
Funtanaruja, di Sole, Parodi, da Lope de Vega, regia di Marco Parodi
Un giorno disgraziato, di M. Zoscenko, regia di Rosalba Ziccheddu
La lezione, di Ionesco, regia di Marco Parodi
150 la gallina canta, di A. Campanile, regia di Marco Parodi
Woyzeck, di Buchner, regia di Marco Parodi
Questa sera si recita a soggetto, di Pirandello, regia di Marco Parodi
Miles Gloriosus, di Tito Maccio Plauto, regia di Marco Parodi
Tonin Bellagrazia, di C. Goldoni, regia di Sergio Graziani
Luci di Bohème, di Ramon del Valle-Inclàn, regia di Mina Mezzadri
Le allegre comari di Windsor, di Shakespeare, regia di Marco Parodi
Spoon River, di E. Lee Masters, regia di Marco Parodi
Frarias (di autori vari) regia di R. Ziccheddu-F. Noè
L’incendio nell’oliveto, di L. Sole, da Grazia Deledda, regia di Marco Gagliardo
Sotto il bosco di latte, di Dylan Thomas, regia di Marco Parodi
Antigone, di Sofocle, regia di Marco Gagliardo
Il prezzo, di A. Miller, regia di Raf Vallone
La creazione del mondo ed altre cose, di A. Miller, regia di Raf Vallone
Piccole cose, di E. Giacobbe, regia di Giovanni Lombardo Radice
Yerma, di F. Garcia Lorca, nel ruolo della protagonista, regia di Giovanni Lombardo Radice
Gran farsa , da De Vega e Cervantes, regia di Giacomo Colli
Skandalon, di Kalinsky, regia di Memè Perlini
Spettatori per un naufragio, di Enzensberger, regia di Andrea Di Bari
Mal di teatro (da Cechov, Corneille, Valentin), regia di Beppe Navello
Hypokrités (di autori vari), regia di Andrea Dosio
La maschera (di autori vari), regia di Andrea Dosio
Il vampiro, di A. Brofferio, regia di Beppe Navello
Casa di bambola,, di Ibsen, regia di Beppe Navello
Levecchie e i mare , da Ritsos, regia di Orlando Forioso
Il teatro del Rinascimento , regia di Giacomo Colli
Dalla commedia dell’arte a Goldoni , regia di G. Giacomo Colli
A la vora del mar, regia di Rosalba Ziccheddu
Alla locanda del teatro comico(di autori vari), regia di Orlando Forioso
La Passione di N. S. Jesus Christus, di frate A. Maria di Esterzili, regia di T. Casalonga
La Mandragola, di N. Machiavelli, regia di Mario Missiroli
Happy birthday Mr. Shakespeare, da Shakespeare, regia di Orlando Forioso
La Barracca, da Federico Garcia Lorca, regia di Orlando Forioso
Nina o il paese del vento, di G. Deledda, regia di Orlando Forioso
L’esilio dei re, di Mariangela Sedda, regia di Andrea Dosio
Canto dell’isola bambina, di aa.vv., adattamento e regia di G. De Monticelli
Auto da Fè, di E.Canetti, regia di G. Pressburger
Perelà di A. Palazzeschi, regia Angelo Savelli
Troilo e Cressida, da Shakespeare, adattamento di J. Thiers, regia di T. Casalonga
Sogno di una notte d’estate di Shakespeare, regia di Francesco Brandi
Willy il conquistatore, da Shakespeare, regia di Francesco Brandi
La luna lo sa , testi di Cerami, musiche di N. Piovani, regia di Marco Parodi
Il Campiello , adattamento di Remo Binosi da C. Goldoni, regia di Francesco Brandi
Memorie di teatro, da C, Goldoni, adattamento e regia di Rosalba Ziccheddu
L’ingannevole commedia (di autori vari), regia di Rosalba Ziccheddu
C’era una volta, di autori vari, regia di Rosalba Ziccheddu
Lisistrata di Aristofane, regia di Robert Raponja
Victor, di Vitrac, regia di Mario Missiroli
Il Borghese gentiluomo, di Moliére, regia di Orlando Forioso
L’asino d’oro, di Apuleio, adattamento e regia di Orlando Forioso
Cinema
Il disertore, regia di Giuliana Berlinguer, (Festival di Venezia, 1983)
Disamistade, regia di Gianfranco Cabiddu, (Festival di Valencia, 1989)
La fine è nota, regia di Cristina Comencini, (1983)
Il figlio di Bakunin, regia di Gianfranco Cabiddu (1997)
Radio Televisione
Dal 1979 collabora con la RAI in qualità di attrice in produzioni radiofoniche e televisive (Audiobox, Cagliari oh cara, Martino il giovane, Scirocco, ecc.); è stata conduttrice nei programmi Rai "Se non è vero ....... è verosimile" (radio), "Rosa confetto" e "Appunti sui polsini" (TV) curati e diretti da Maria Piera Mossa.
Ha preso parte al film per la TV (RAI) "Tu madre, tu Sardegna", per la regia di Stefania Porrino (1989).
E’ stata tra l’altro protagonista dello sceneggiato televisivo di Rai3 in quattro puntate "Un anno ad Azzanidò" per la regia di Sandro Lai (1983), vincitore del Festival del cinema per ragazzi di Salerno.
E’ stata l’attrice de "Il desiderio di Ichnussa" di B. L. Petretto, premio per l’Italia al Festival del film turistico di Varese e a quello di San Benedetto del Tronto (1996), con giuria presieduta da G. Tornatore.
E’ coprotagonista nello sceneggiato radiofonico prodotto da RAI International (attualmente in programmazione per la sede regionale RAI della Sardegna) “Ti abbraccio forte forte” di Mariangela Sedda, regia di Cristina Maccioni, su progetto di Maria Piera Mossa.
Ha preso parte, in uno dei ruoli femminili principali (Badora), al film per la TV in due puntate dal titolo “L’Ultima Frontiera” (sceneggiatura di Marcello Fois e Franco Bernini, regia di Franco Bernini) trasmesso in prima serata su RAI1 nel settembre 2006.
Varie
Ha partecipato alle edizioni cagliaritane di“Sa die de sa Sardinia” e a quella di Barumini nel 2002, sempre con la regia di Marco Parodi.
Collabora da anni al premio Laguna organizzato dalla Consulta delle donne di Elmas.
Ha collaborato con l’ANFFAS-Onlus di Cagliari alla realizzazione dello spettacolo “Scusi, lei è normale?” con testo di Piero Marcialis e regia di Margherita Nardello.
Ha preso parte al progetto “La città delle muse” al Museo Archeologico di Cagliari.
Ha partecipato alle due ultime edizioni di “Marina, Cafè Noir” con “Il funerale di Missipy” e “Quando si ama davvero” di Annalisa Ferruzzi.

Nessun commento:

Posta un commento