mercoledì 16 maggio 2012

Richiesti alimenti e antiparassitari per i gatti marini
VISITA DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE TURISMO
Rinnovata la richiesta per l’installazione della segnaletica stradale
ancora assente




























Visita della Commissione Turismo del Consiglio Provinciale di Oristano alla Colonia Felina di Su Pallosu.Nella foto da sinistra: Francesco Federico (vice Presidente), Andrea Atzori (Presidente Associazione Culturale Amici di Su Pallosu), Efisio Carta (Presidente) e Marcello Serra (commissario).

Visita istituzionale questa mattina (16 maggio 2012) della Commissione Turismo del Consiglio Provinciale di Oristano alla Colonia Felina di Su Pallosu, dove i gatti scendono in spiaggia.Erano presenti alla visita Efisio Carta (Presidente), Francesco Federico (vice Presidente) e Marcello Serra (commissario).

Le enormi potenzialità e le prospettive del turismo felino promosso dall'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu sono state al centro della visita e del proficuo incontro.
Il presidente dell’Associazione Culturale Amici di Su Pallosu Andrea Atzori e la segretaria Irina Albu hanno guidato la visita rammentando che la Colonia rappresenta oggi-senza alcun aiuto da parte di enti o istituzioni pubbliche- una piccola ma concreta realtà che nell’ultimo anno ha ospitato oltre 2.000 turisti provenienti da tutta Europa.(Nella foto a sinistra il Presidente della Commissione Turismo del Consiglio Provinciale di Oristano Efisio Carta firma il registro visite della Colonia Felina di Su Pallosu davanti al gatto Perlarita).
Sono state rinnovate le richieste dell’Associazione affinché con urgenza venga installata un’apposita segnaletica stradale, turistica e di avvertenza al pericolo, legate alla presenza dei 52 gatti liberi della colonia. Il 23 giugno scorso il Consiglio Provinciale aveva approvato all’unanimità una delibera che impegnava la giunta provinciale in questo senso, ma al momento non è stata ancora messa in pratica.<<Abbiamo inoltre chiesto - ha detto Irina Albu - che la Provincia inserisca ufficialmente la colonia dei gatti marini di Su Pallosu in tutti i depliant e pubblicazioni turistiche curate dalla Provincia.>>
L’Associazione esclusivamente grazie all’aiuto dei volontari e della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano è riuscita a far sterilizzare 35 gatte femmine.
<<Non chiediamo soldi per noi - ha spiegato Irina Albu - ma auspichiamo che Provincia, Asl e Comune di San Vero Milis sostengano concretamente la Colonia con una fornitura di alimenti per gatti e di antiparassitari>>.
La visita della Commissione si inserisce in una serie di incontri sul territorio nei principali siti turistici della Provincia.
Su Pallosu 16 maggio 2012 
Irina Albu (Segretaria Associazione Culturale Amici di Su Pallosu)

Nessun commento:

Posta un commento