lunedì 17 settembre 2012

Oltre 50 persone domenica spontaneamente a Su Pallosu
per dire no all'indecente proposta del sindaco
MOBILITAZIONE DI POPOLO PER SALVARE LA COLONIA
no al trasferimento, riconoscimento subito !

Anche un'anziana signora di Baratili San Pietro domenica ha voluto portare solidarietà e croccantini alla Colonia felina di Su Pallosu dopo la diffusione della notizia riguardante i propositi di trasferimento dei gatti in atto da due anni da parte del sindaco di San Vero Milis, Flavia Adelia Murru.Azione condotta all'insaputa dell'Associazione Amici di Su Pallosu, che gestisce l'oasi e svelata dopo che i gattari di Su Pallosu erano venuti a conoscenza di alcune lettere inviate dal sindaco alla Provincia.
 Presenze record alla colonia felina dei gatti marini  domenica proprio grazie al "caso" suscitato dall'uscita del sindaco Murru.Domenica 16 settembre 2012-Giornata intensissima di visite e solidarietà alla Colonia Felina di Su Pallosu .A 5 giorni dalla clamorosa notizia uscita a sorpresa dell'impegno sotterraneo del sindaco di San Vero Milis per trasferire i gatti di Su Pallosu non si è fatta attendere la vicinanza dei cittadini a coloro che tutti i giorni curano i gatti di Su Pallosu. Diverse decine di persone, complessivamente oltre 50 nell'intera giornata di domenica, si sono recate spontaneamente a Su Pallosu (alla Colonia felina) come segno di concreta solidarietà nei confronti dell'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu che da 6 anni gestisce senza alcun aiuto pubblico (con tanto di sterilizzazioni, vaccinazioni, cure e alimentazioni) oltre 50 gatti.Giovani, ragazzi e anche un'anziana signora in carrozzella di Baratili San Pietro-paese di cui è originario lo stesso attuale primo cittadino sanverese (nelle foto accompagnata dalla figlia ) hanno voluto testimoniare tutta la loro vicinanza ai gatti di Su Pallosu e ai loro gestori.Riuscita perfettamente anche la consueta caccia fotografica ai gatti in spiaggia.I visitatori erano provenienti da : San Vero Milis, Riola, Busachi, Cabras, Narbolia, Baratili San Pietro, Cagliari, Sanluri, San Gavino, Pisa, Orvieto, Santa Giusta, Oristano, Varese.Tutti hanno constatato-come sempre-le eccellenti condizioni igienico sanitarie dell'area della Colonia.
 Tutti insiemedomenica a Su Pallosu  uniti anche in una foto per dire no alla folle proposta di trasferimento della Colonia.

Ma fortissima è la mobilitazione anche in rete.Il gruppo Facebook Amici dei Gatti di Su Pallosu (che vanta oltre 7.000-settemila-iscritti) link gruppo FB Amici dei Gatti di Su Pallosu  ospita centinaia di foto di gattari e gatti che si schierano senza se e senza ma per la salvaguardia della Colonia Felina e contro il trasferimento.Le centinaia di foto della protesta popolare provenienti da San Vero Milis, da tutta la Sardegna e da tutta Italia, sono visibili anche qui nella fan page Colonia Felina Su Pallosu Una contestazione originale, basata su immagini con slogan personalizzate.Tutti coloro che vogliono salvare la Colonia possono  caricare la loro foto nella stessa pagina.Chi non usa Facebook può spedire la sua foto di solidarietà all'email della nostra associazione: amicisupallosu@libero.it
Foto inviata da 'Ambra Mau

Una delle tante foto di contestazione all'assurda proposta di trasferimento dei gatti di Su Pallosu.Autrice dello scatto Donatella Sanna.
 Non si contano più gli articoli e i servizi sui siti internet e nei prossimi giorni potrebbero arrivare sorprese clamorose anche da notissimi programmi televisivi nazionali.

La foto inviata da Lidia Cireddu.



La foto inviata da Daniele Ricciu.


Nessun commento:

Posta un commento