lunedì 15 ottobre 2012

Novità a Su Pallosu: la Provincia modifica i cartelli
30 KM/ORARI NUOVO LIMITE DI VELOCITA'
e ora servono dissuasori e cartellonistica per la colonia felina

Sit-in per l'installazione dei dissuasori di velocità a Su Pallosu. Dopo l'abbassamento del limite di velocità necessari i rallentatori per salvare vite umane a rischio investimento.Nella foto il Presidente dell'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu Andrea Atzori.

Il vecchio limite di velocità dei 50 Km/h, installato appena il 5 aprile scorso, è stato sostituito con quello più basso dei 30 Km/h. Un provvedimento ragionevole, tardivo ma ancora insufficiente a mettere in sicurezza la strada di Su Pallosu. Residenti, turisti, bambini e i gatti della colonia felina continuano infatti ad essere minacciati da alcuni pirati della strada che continuano quotidianamente a sfrecciare a velocità da formula uno, oltre 100 Km/h. 
Ecco il nuovo limite dei 30 orari in vigore da pochi giorni a Su Pallosu.
Più volte, come documentato nel blog I Gatti di Su Pallosu, bambini e ciclisti hanno rischiato di essere travolti da pirati della strada.5 gatti negli ultimi tre anni son stati travolti ed è stato loro omesso soccorso. In due di questi casi i gatti erano sterilizzati e vaccinati.
Per questo sono infatti indispensabili i dissuasori di velocità e la segnaletica di pericolo (triangolo con disegno del gatto) e turistica (per la presenza dei 56 gatti della colonia).Non inventiamo nulla. Sarebbe sufficiente infatti mettere in pratica, applicare esattamente quanto approvato all'unanimità dal Consiglio Provinciale di Oristano il 23 giugno del 2011 nella delibera n.26.
Il vecchio cartello dei 50 orari, ora sostituito dall'Amministrazione provinciale.
L'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu esprime soddisfazione per la decisione  della Provincia di ridurre da 50 a 30 il limite di velocità di Su Pallosu, ma ciò non basta. Per questo invitiamo l'amministrazione provinciale di Oristano ad attuare con urgenza l'intero dispositivo della citata delibera n.26 di Consiglio. Invocare ragioni di "cortesia istituzionale" come aveva fatto l'Assessore Provinciale ai lavori Pubblici nella seduta del 3 settembre scorso per non attuarla significa continuare a mettere a rischio l'incolumità e la sicurezza di persone, bambini e animali. Nella foto sotto il vecchio limite dei 50 Km in vigore sino a ieri mattina a Su Pallosu.   Attenzione dunque : per tutto il borgo, dall'ingresso di Su Pallosu sino alla fine della strada, Punta Tonnara, è tassativamente vietato superare i 30 Km/h.
Sempre sul tema del limite di velocità a Su Pallosu interessante la dichiarazione del vicesindaco di San Vero Milis durante il Consiglio Comunale di giovedì scorso 4 ottobre.Alla minoranza che nella sua mozione aveva proposto di apporre a Su Pallosu un limite di 20 orari, così si opponeva il numero due della giunta comunale in carica, Giuseppe Caria.
Il cartello indicante il limite dei 20 orari si trova 500 metri da Su Pallosu, intorno alla rotonda di Sa Rocca Tunda.
"Non parliamo dei cartelli 20 km orari, con 20 orari la macchina si spegne.-Si 'studada'- A parte che è una strada provinciale. Non credo che metterà un limite a 20. "Queste le sue parole in aula.
Per la cronaca evidenziamo, anche per chi non è pratico della zona, che il limite dei 20 orari è vigente da tempo proprio nella stessa strada provinciale di cui parliamo, a 500 metri da Su Pallosu (vedi foto qui in basso), in prossimità della rotonda di Sa Rocca Tunda-Sa Mesa Longa.Non sono segnalate in loco macchine ferme o "studadasa".In ogni caso-ove fosse necessario-ricordiamo che ogni buon meccanico è in grado di "registrare", "alzare" il minino del motore di qualsiasi modello di macchina.

Nessun commento:

Posta un commento