giovedì 13 dicembre 2012

Per il Luogo del Cuore FAI e mancata messa in sicurezza della strada
IN PRIMA PAGINA I GATTI DI SU PALLOSU
tutti gli articoli nel post

Fotonotizia in prima pagina per Su Pallosu e i suoi gatti sul quotidiano La Nuova Sardegna del 6 dicembre 2012.

Su Pallosu (borgata marina con meno di 10 residenti e  5 abitanti per tutto l'anno) torna in prima pagina sui giornali e in primissimo piano su tutte le tv, radio e siti internet grazie al FAI, Fondo Ambiente Italiano
Ma vogliamo cominciare questo post dicendo subito 1.737 volte GRAZIE !
Il FAI, Fondo Ambiente Italiano, per il Censimento Luoghi del Cuore 2012 infatti ha ricevuto per posta un totale di 922 firme cartacee, inviate da tutta Italia, che si vanno a sommare ai voti della classifica on line http://www.iluoghidelcuore.it/classifica  815 (dove siamo arrivati all'ottavo posto assoluto nazionale, primo delle aree marine e primo della Sardegna).
Il Totale dei voti on line più cartacei è dunque di 1.737.Millesettecentotrentasette italiani che hanno indicato "Spiaggia e colonia felina Su Pallosu" come proprio Luogo del Cuore tra diecimila candidature di tutta Italia.Si tratta di un risultato straordinario. Grazie a tutti gli amici che anche in continente hanno raccolto e inviato le firme cartacee. E ora attendiamo la classifica finale.
Dalla prima pagina del quotidiano La Nuova Sardegna del 6 dicembre 2012.
Tra gli altri firmatari segnaliamo:
 il sindaco di Riola Ivo Zoncu, il Direttore dell’Area Marina Sinis- Mal Di Ventre Lorenzo Mascia, il conduttore dell’emittente radiofonica nazionale Radio Capital Fabio Arboit, la dottoressa Monica Pais della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano.
Prima pagina edizione Oristano L'Unione Sarda 6 dicembre 2012

Il censimento nazionale promosso dal FAI (FONDO AMBIENTALE ITALIANO  chiedeva ai cittadini di indicare i luoghi che sentono particolarmente cari e importanti e che vorrebbero fossero ricordati e conservati intatti per le generazioni future. L’appello è volto alla difesa di tesori piccoli e grandi, più o meno noti, che occupano un posto speciale nella vita di chi li ha a cuore.
Quotidiano L'Unione Sarda del 6 dicembre 2012 (Titolo e Foto).

Il progetto ha l’obiettivo di coinvolgere concretamente tutta la popolazione, di qualsiasi età e nazionalità, e di contribuire alla sensibilizzazione sul valore del nostro patrimonio artistico, monumentale e naturalistico.
 Quotidiano L'Unione Sarda del 6 dicembre 2012 ( testo articolo).

Attraverso il Censimento il FAI sollecita le Istituzioni locali e nazionali competenti affinché riconoscano il vivo interesse dei cittadini nei confronti delle bellezze del Paese e mettano a disposizione le forze necessarie per salvaguardarle così da rendere possibile il recupero di uno o più beni votati.
   L'inziativa si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri.

L'articolo a pag.6 edizione regionale del quotidiano La Nuova Sardegna del 6 dicembre 2012.Per leggere il testo ingrandito cliccare sopra.

L'Unione Sarda 12 dicembre 2012
Prima pagina edizione Oristano 12 dicembre 2012 L'Unione Sarda.

Da Radio Cuore Informazione, giornale radio 11 dicembre 2012.

sabato 1 dicembre 2012

Situazione attuale e sintesi attività svolta
I 53 GATTI DI SU PALLOSU AI RAGGI X
censimento, sterilizzazioni, operazioni, ricoveri,
affidi, denunce per abbandono...

Andrea Atzori, gattaro di Su Pallosu.

Tutti i numeri dei gatti di Su Pallosu: sterilizzazioni, operazioni ecc.In questo post facciamo il quadro della situazione e una sintesi della nostra attività di gattari. Erroneamente molti pensano che qui a Su Pallosu sia tutto rose e fiori, ma non è esattamente così.
Irina Albu, gattara di Su Pallosu
Ogni giorno il nostro impegno è gravoso.I gatti sono seguiti minuto per minuto e noi facciamo di tutto perché tutti possano vivere al meglio.Seguire una colonia di oltre 50 gatti-ognuno con le sue esigenze- è complesso.Certo è così per tutte le colonie feline del mondo e noi non siamo diversi dagli altri.Le difficoltà non mancano e le cose da fare ogni giorno sono tantissime.
Ricordiamo, ad esempio, che per ogni visita medica percorriamo complessivamente 52 chilometri, la Clinica Veterinaria si trova infatti ad Oristano.
Al Censimento all’ 1 dicembre  2012,  sono 53  i gatti della Colonia di Su Pallosu, seguiti dalla Clinica Veterinaria Duemari di Oristano, Direttore Sanitario Paolo Briguglio.

Di ogni gatto abbiamo la documentazione fotografica dei gatti, uno per uno, nome per nome,   con relativa scheda sanitaria.  

31 FEMMINE     22 MASCHI

Totale sterilizzati: 38  
32 femmine e 6 maschi * (compresi  due deceduti per investimento pirati)

ADULTI TOTALE   49
Totale femmine 28
Totale maschi 21


FEMMINE 28 
 Agata, Nerina, Pinocchia, Viola,
 Tipitipi, Papsi,Chicco, Perlarita,
Carluzzu, Bagna,Nuzza, Veveritza,Flincky,
Liliac, Ciro, Bumbazza, Mimosa,Trilulilu,
Tizzy, Manson, Aziza, Fiffina, Cieco,
Bionda, Zeeva, Muchinina, Miki, Muchina.


MASCHI 21  
Pupici, Piciulinpiciulin, Oscare, Pufu, Bombolo,
Ciuffo,Mucipuci, Piciulon, Geppetto, Occhione,
 Sonny,Tommy,Gulliver, Brambi,Lello,
Jimmy Barba, Paul, Cicciobello, Dentone, Tinozzo,
 Rollo.


GIOVANI Adottabili In stallo 4
 (Abbandonati illegalmente da giugno 2012)


3 FEMMINE    1 MASCHIO
 Eja  femmina
Civetta femmina
Guido  maschio
Frida  femmina



ADULTI AUTOCTONI 27
ADULTI NON AUTOCTONI  22
GIOVANI NON AUTOCTONI 4


2) ATTIVITA’ SVOLTA

Dall’estate del 2006 I gatti  son seguiti 24 ore su 24.Pressoché ogni  giorno, portiamo i felini per ogni necessità alla Clinica Veterinaria Duemari di Oristano.

 Attività principali:
-Sterilizzazioni (femmine con priorità, ma anche maschi) 38 complessivamente.
La sterilizzazione è stata progressiva, a gruppi, con priorità per le femmine, a gruppi, completata  quella degli autoctoni si è proceduto anche con la categoria abbandoni (di cui parleremo specificatamente).Oggi con orgoglio possiamo dire che tutte le gatte della colonia sono state realizzate. Son state sterilizzate inoltre anche tutte le gatte abbandonate presenti tranne  Lilli.

Vaccinazioni
 Nell’autunno scorso(2011). la Clinica Veterinaria Duemari di Oristano ha provveduto ad effettuare un’apposita campagna FEL e CRP (trivalente).

 Urgenze sabato sera e domenica anche notte
5 (struvite)

Degenze in clinica e a casa: 
 diverse decine anche prolungate per settimane (panleucopenia).

Operazioni chirurgiche eseguite :
3 (denti per stomatite, Dentone orecchie per tumore Miki, Tumorel…),

Visite ambulatoriali:
 centinaia
 ( analisi emocromo, feci, test giarda, fiv, fel), esami (ecografie), rinotracheiti, …

Attività periodica di sverminazioni 
(2 volte l’anno)
Posa di antiparassitari (1 volta ogni due mesi) antizecche e antipulci.
Le medicine somministrate quotidianamente a Bumbazza.

Cure particolari:
1 gatto autoctono con insufficienza renale cronica congenita (Bumbazza).
fluidi e cure giornaliere, alimentazione specializzata.

Acquisto medicinali:

La voce di spesa principale è quella degli antibiotici Sinulox, Stomorgil; ma  anche Ringer, Integratori,  frontline, drontal, Stien ecc.

Tutte  le spese sanitarie  sono regolarmente fatturate, scontrinate e pagate.   

Alimentazione
2 Pasti regolari quotidiani per tutti sono garantiti. Ogni singolo giorno vengono consumate 5 scatolette di carne e 2 buste di croccanti. Mattina: secco. Sera: umido (croccatini a bagno per 45 minuti mischiati con la carne delle scatolette). Ogni tanto viene preparata anche la spaghettata.
Per l’alimentazione una mano è data dai visitatori che volontariamente portano alimenti.


Tutta l’attività svolta qui ricordata- lo vogliamo sottolineare - è  interamente a carico privato, con autofinanziamento, donazioni degli Amici dei Gatti di Su Pallosu  e con la piccola Associazione Culturale Amici di Su Pallosu.

Nessun ente pubblico ha mai dato una sola busta di croccantini o 1 solo euro.
5 cuccioli sono stati abbandonati alle 6 del mattino del 21 giugno scorso sul marciapiede di Su Pallosu dentro questa scatola sigillata. L'abbandonante è sottoposto a procedimento giudiziario rischia la condanna ad un anno di carcere e 10.000 euro di multa.

ABBANDONI

Premessa:  la colonia non è gattile.

-TOTALE 50 ABBANDONI ILLEGALI IN TRE ANNI
- molti di questi sono stati curati, ricoverati, altissimo tasso di mortalità; rappresentano un rischio (oltre che per se stessi) per l'intera colonia, data la loro provenienza ignota e il loro sconosciuto stato di salute;

 -3 DENUNCE  ALLE AUTORITA’COMPETENTI CON PROCEDIMENTI GIUDIZIARI IN CORSO (IN FLAGRANZA DI REATO)

-1 caso abbiamo richiesto preventivamente la costruzione di parte civile

-Ronde anche notturne periodiche contro gli abbandoni

 Gatti dati in affidamento diretto in tutta Italia
 provenienti da abbandoni (dal 2009) : 
numero 14

Con modulo standard (obbligo di sterilizzazione per femmine, possibilità di controlli ecc).

-Lola Donigala
-Gaia ad Oristano ;
-Micra a Roma;
-Rares a Paulilatino.
-1 e 2 ad Oristano;
-Stanley a Oristano;
-Poveraccio a  Torino;
-4  abbandonati in scatola chiusa
(genova, tempio, santa giusta, cagliari)
-Flavio e Gazzetta (Nuraxinieddu)


Associazione Culturale Amici di Su Pallosu