sabato 27 dicembre 2014

Riparte la guerra del sindaco di San Vero contro i felini
"DELOCALIZZARE I GATTI SU PALLOSU "
nuova folle proposta di trasferimento dei quattro zampe marini

Da pag 182 del Piano di Gestione del SIC di Sa Marigosa, Su Pallosu; l'amministrazione comunale di San Vero  rinnova la sua guerra ai gatti
 Il sindaco di San Vero non demorde e ci riprova.Vuole cacciare i gatti di Su Pallosu. Così prevede il suo Piano di Gestione del SIC recentemente approvato.Il motivo ufficiale ?
 Metterebbero in pericolo la fauna.Balla colossale.Al contrario il controllo totale della specie felina, già attuato e perseguito dall'Associazione Amici di Su Pallosu , anche senza il riconoscimento della colonia, è unica attività che amministrazione dovrebbe sostenere.
Il riconoscimento della Colonia Felina di Su Pallosu e delle altre dieci colonie esistenti, attraverso le sterilizzazioni pubbliche sono unica azione per difendere ecosistema. Anzichè darci un premio perchè facciamo come Associazione senza scopo di lucro ciò che dovrebbero far o far fare loro, abbiamo fatto oltre 60 sterilizzazioni interamente con fondi privati, lavorano nelle segrete stanze contro i gatti che son qua da un secolo.Oltre alla nostra richiesta pretestuosamente bocciata, il comune ha analogamente irresponsabilmente respinto la richieste di riconoscimento per tre colonie feline a Sa Rocca Tunda presentate da due amiche gattare.
Costo dell'assurda operazione di cacciata dei gatti : 25 mila euro ovviamente di soldi pubblici (pag.183 Sic Sa Marigosa)
La loro è una dichiarazione di guerra, vogliono la guerra per cercare di far dimenticare la loro incapacità di gestione del territorio, lo sbando delle marine di San Vero Milis.Non ci riusciranno.
 Costo dell'assurda operazione di cacciata dei gatti : 25 mila euro ovviamente di soldi pubblici (pag.183 del piano di gestione del Sic Sa Marigosa)
NB Intero  piano di gestione del SIC può essere scaricato in formato .pdf qui  Dal .comune.sanveromilis

Nessun commento:

Posta un commento