martedì 27 gennaio 2015

ESCLUSIVO/Tutti gli atti pro gatti
DIRITTI ANIMALI, SU PALLOSU NELLA STORIA ITALIANA
pubblichiamo integralmente Decreto, delibera comunale annullata
e il verbale del Consiglio di Stato

In grafica la sintesi della guerra amministrativa del comune di San Vero contro i gatti di Su Pallosu 
I gatti di Su Pallosu sono ancora in pericolo, per questo è in corso una mobilitazione nazionale per salvarli.Nonostante il Decreto Napolitano/Su Pallosu del 10 dicembre 2014, notificato  il 28 dicembre 2014, l'amministrazione comunale ha dichiarato recentemente pubblicamente, di volere continuare, come se nulla fosse successo, nella sua guerra amministrativa contro i gatti marini.Sul quotidiano L'Unione Sarda del 14 gennaio 2015 leggiamo testualmente : 
"Ma il sindaco di San Vero Milis non ci sta: «E di cosa dovrei essere preoccupata? Semmai lo sono per i posti di lavoro che mancano. Stiamo risultando ridicoli agli occhi del mondo e sto iniziando a chiedermi che cosa ci sia dietro a questi continui attacchi. I cittadini sanveresi sono scandalizzati quanto me». E venendo ai gatti dice: «Nella valutazione tecnico-scientifica, che non è mia ma dei tecnici, si dice che sono una minaccia per la sopravvivenza di altre specie come gli uccellini in area Sic. Io amo i gatti ma lo dimostro con discrezione, non di certo vestendoli da babbo natale. E la spiaggia non è un gattile, non credo che morirebbe nessuno se un giorno dovessero essere spostati». La richiesta di 25mila euro di fondi europei? «Potrebbero servire per realizzare un gattile e creare un nuovo posto di lavoro». E non è una provocazione.
Fabrizio Carta -fine citazione articolo L'Unione Sarda-

Unisciti anche tu e invia la tua email di sensibilizzazione alle istituzioni regionali, nazionali ed europee per salvare i gatti di Su Pallosu.Trovi le istruzioni nel post fissato in alto nel gruppo facebook Amici dei gatti di Su Pallosu
 Per la prima volta nella storia d'Italia annullata una delibera di un consiglio comunale che non riconosceva una colonia felina 
Mai un Decreto del Presidente della Repubblica si era occupato di Su Pallosu, borgo marino sardo di soli 6 abitanti residenti.Una decisione storica, ma l'amministrazione comunale di San Vero incredibilmente non si arrende e continua nella sua medioevale guerra amministrativa contro i gatti di Su Pallosu.
Da sinistra, le firme del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e del Capo dello Stato Giorgio Napolitano in calce al Decreto Su Pallosu che ha annullato la delibera del Consiglio Comunale di San Vero Milis del 21 marzo 2013.

Noi ci abbiamo creduto e abbiamo avuto ragione.Si tratta di un fatto straordinario giuridicamente e politicamente.Di grande importanza per i diritti animali nel nostro paese, per i gattari di tutti i comuni e ovviamente per i gatti.Mai prima d'ora una delibera del consiglio comunale di San Vero Milis era stata annullata in seguito al ricorso amministrativo di una locale associazione.Il ricorso è stato presentato dall'avv.Giuseppe Atzori del foro di Oristano.Ed è pure la prima volta in Italia che viene annullata una delibera di un consiglio comunale che non ha riconosciuto una colonia felina.
Il frontespizio della delibera del Consiglio Comunale di San Vero Milis annullata grazie al ricorso dell'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu
Di seguito il testo integrale della delibera annullata dal Decreto Napolitano su ricorso dell'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE
CORONA FRANCESCO P 
MELE PIER PAOLO P
MURRU FLAVIA  ADELIA P
ORRU' OTTAVIO P 
CUBADDA GIORGIO P
PINNA GIAN MICHELE P
GUISO MARIA RITA P
 FENU IVO SERAFINO P
TEDESCHI LUIGI P 
ATZORI DONATELLA P
PUTZOLU STEFANO P
LEDDA GIANNI P
CARIA GIUSEPPE P
ne risultano presenti n.  13 e assenti n.   0.
Partecipa il Segretario Comunale DR.SSA MARISA DEIAS Riconosciuto legale l ’ adunanza per il numero degli intervenuti, il Sindaco DR.SSA FLAVIA ADELIA MURRU assume la presidenza e dichiara aperta la seduta.
Il Sindaco introduce l ’ ordine del giorno: la proposta nasce da un impegno che avevamo preso nella discussione di un’interrogazione della minoranza - mi pare il 4 ottobre, l ’ impegno era di fare accertamenti sulla richiesta di riconoscimento della colonia felina; gli accertamenti  li abbiamo fatti e do lettura della proposta di deliberazione Intervengono: il consigliere Fenu: vorrei capire chi ha proposto questo schema di delibera, definirla kafkiana è un eufemismo; non solo, pone le condizioni perché  venga approvata e poi dice di no. Credo che l ’ unica deputata alla verifica sia la polizia locale e dalla relazione dei vigili urbani la colonia esiste, a meno che - se lei sta dicendo che è un falso - a noi non sono stati consegnati altri documenti; l ’ unica consegnata è la relazione dei vigili urbani che dice che si  è in presenza stabile dei gatti, oppure è un falso; se non è un falso, testimonia, con tutti i problemi che ha San Vero, dopo i vigili urbani, che si scomodino i carabinieri, ma
P
L’anno  duemilatredici il giorno  ventuno nel mese di marzo alle ore 17:37  in San Vero Milis e nella sede Comunale, convocato mediante appositi avvisi scritti, si è riunito il Consiglio Comunale in seduta Straordinaria e in seduta pubblica di Prima  convocazione, nella persona dei Signori:
N. 11   di Reg.
Del.  21-03-2013
OGGETTO: Esame richiesta riconoscimento presunta colonia felina "Su Pallosu".
perché non sollecita un intervento della case che stanno svaligiando? ma li mandi a fare i controlli degli abusi nel Sinis.
- Segue uno scambio di parole tra il Sindaco, il Maresciallo e il consigliere Fenu. il consigliere Fenu: da questa relazione che viene dalla Regione, apprendiamo che i gatti sono dei predatori, c ’ era bisogno di scomodare…non c ’ entra niente l ’ area Sic, non c ’ entra proprio niente. I gatti ci sono e proprio in funzione di questa protezione dell ’ area SIC che l ’ associazione garantisce la sterilizzazione ….mi stupisce che lei sprechi tanto tempo in questa questione…che cosa comporta…i gatti ci sono, sono un presidio contro i topi …
il Sindaco: sul discorso del vero o falso, per la relazione sia dei Carabinieri sia del Corpo forestale, non abbiamo scomodato nessuno, abbiamo chiesto di riferirci nella loro normale attivit à servizio. Messi a confronto gli esiti delle relazioni di servizio, ci danno la possibilit à di terminare l ’ istruttoria e di decidere che quella colonia felina non ha le caratteristiche e i crismi per essere riconosciuta. Abbiamo messo a raffronto tutte le indicazioni per poter avere l ’ idea chiara su quello che c ’ era in quel tratto di territorio, anche perché qualcuno ci ha segnalato problemi sanitari come la toxoplasmosi ….
Il consigliere Tedeschi : La proposta è di rinviare per votare con pi ù serenit à; noi non siamo in grado di esprimere un parere perché la documentazione manca; noi in buona fede pensavamo che ci fosse tutto. Noi stiamo facendo la proposta di rinviare. La questione è se lei la vuole riconoscere o no per l ’ importanza che ha. Noi la vogliamo riconoscere o no? per le ricadute che ha sul territorio.
Ai consiglieri di minoranza viene fatto rilevare che gli atti c ’ erano, ma se fossero statiincompleti li avrebbero potuti chiedere tranquillamente.
Il sindaco  propone di passare alla votazione Il consigliere Fenu interviene per la dichiarazione di voto: qui c’è un verbale della polizia locale che attesta la presenza secondo le indicazioni della norma nazionale,  non solo regionale; se non ci sono stati dati gli atti (la relazione dei Carabinieri e del Corpo forestale), che essendo contrastanti non possiamo neanche valutare correttamente, noi comunque votiamo contro il non riconoscimento della colonia. Votano a favore del non riconoscimento n.9 consiglieri Votano contrari  al non riconoscimento n. 4 consiglieri (Fenu, Tedeschi, Ledda, Atzori), con la dichiarazione di voto che precede.
IL CONSIGLIO COMUNALE
Premesso che: un gruppo di n. 9 firmatari “ abitanti di Su Pallosu”, ns. prot. 5572 del 15.06.2010 segnalano1. al Comune alla A.S.L.  e per conoscenza alle guardie zoofile di Cabras a agli organi di informazione la presenza di “una colonia felina randagia di circa 40 gatti ” e chiedono l ’ intervento delle autorit à in indirizzo; con nota pervenuta il 18.10.2010 prot. n. 9611 il Sig. Andrea Atzori comunica l ’ avvio della2. sterilizzazione dei gatti dal 15.10.2010 presso la clinica veterinaria “ due mari ” di Oristano; con nota pervenuta il 28.12.2010 ns. prot. 11902 il Sig. Andrea Atzori chiede al Presidente3. della Provincia di Oristano e al Sindaco di San Vero Milis di adoperarsi per realizzare segnaletica informativa attraverso pannelli stradali e indicazioni; in data 28.02.2012 ns. prot. 2449 l ’ Associazione culturale Amici di Su Pallosu a firma di4. Irina Albu e Andrea Atzori, chiedevano al Comune alla A.S.L. e alla Provincia un concreto
DELIBERA DI CONSIGLIO n.11 del 21-03-2013 COMUNE DI SAN VERO MILIS Pag. 2
contributo alla colonia attraverso la fornitura in alimenti per gatti e prodotti antiparassitari per gli stessi, per il valore corrispettivo documentato di spese sanitarie gi à sostenute ( € 3.000,00) e l ’ installazione di segnaletica stradale; in data 19.07.2012 ns. prot. 8323 è pervenuta tramite mail al Comune la richiesta di5. riconoscimento della colonia felina a nome dell ’ Associazione culturale amici di Su Pallosu, pertanto la richiesta di riconoscimento risulta formalmente presentata al Comune il6. 19.07.2012.
Vista la documentazione agli atti del Comune di San Vero Milis, dai quali risulta che a seguito delle segnalazioni avvenute nel corso del tempo è stato richiesto, prima con disposizioni verbali e poi scritte, nel mese di luglio 2011, alla Polizia Municipale, anche a seguito di segnalazione di problemi igienico sanitari da parte di alcuni cittadini, di effettuare degli accertamenti e di riferire per iscritto;
Dato atto che a seguito della richiesta formulata dall ’ Associazione, è stato impartito ordine di servizio all ’ Agente di polizia municipale per il controllo della presenza della colonia su suolo pubblico o aperto al pubblico, e che la medesima richiesta è stata poi formulata al Corpo di Vigilanza ambientale e al Comando della stazione dei Carabinieri del Comune di San Vero Milis;
Vista la richiesta, prot. 8323 del 19.07.2012, presentata dall ’ Associazione Culturale Amici di Su Pallosu
Vista la delibera di Giunta Regionale n. 17/39 del 27.04.2010 con la quale sono state approvate le direttive in materia di lotta al randagismo e protezione degli animali d’affezione, ai sensi della L.R. 17/39 del 27.04.2010 che al punto 11 stabilisce: “ Per “ colonia felina” si intende un gruppo di gatti vaganti (liberi) che vive stabilmente in un luogo pubblico o aperto al pubblico” ;
Visto il notevole clamore mediatico (feste, visite guidate, presunta vendita di gadget, comunicati stampa ecc.) che non consentiva una valutazione serena della problematica;
Dato atto che è non è stata inviata la comunicazione di avvio del procedimento, ma si sono attivate le procedure di accertamento e di acquisizione delle informazioni necessarie;
Considerato che vi sono stati ritardi e ostacoli da parte di alcuni servizi, che hanno comportato tra l ’ altro procedimenti disciplinari;
DATO ATTO che:
gli accertamenti disposti  o richiesti da questa amministrazione al fine di verificare la coerenza con la direttiva regionale citata, hanno avuto gli esiti di cui alle relazioni allegate: polizia locale prot. 12599 del 16.11.2012; Corpo Forestale prot. n°2577 del 11.1.2013; Carabinieri prot. 521 del 15.01.2013;
è stato richiesto l ’ intervento della ASL Oristano su richiesta di una cittadina abitante del luogo che lamentava gravi problemi sanitari, vedi documento ASL Oristano prot. n°1086 del 7.1.2013,
la presunta colonia felina di cui si chiede il riconoscimento, ricade in area di protezione ambientale, sito di importanza comunitaria (SIC) ITB030038 Stagno di Putzu Idu (Salina Manna e Pauli Marigosa);
nel Piano di gestione della zona SIC approvato con decreto dell ’ Assessore regionale alla Difesa dell ’ Ambiente n. 26 del 28.02.2008, nel paragrafo relativo all ’ individuazione di minacce e di aspetti critici per la gestione, vengono indicati i gatti all ’ interno dei fattori
DELIBERA DI CONSIGLIO n.11 del 21-03-2013 COMUNE DI SAN VERO MILIS Pag. 3
limitanti (minacce) con particolare riferimento all ’ avifauna, presente nel vicino stagno di Sa Marigosa, in quello di Sa Salina Manna e nei piccoli stagni vicini;
l ’ amministrazione comunale ha provveduto con nota prot. n. 13087 in data 29.11.2012, integrata con nota prot. n. 552 del 17.1.2013,  a chiedere il parere  del SAVI (Servizio Sostenibilit à Ambientale, Valutazione Impatti e sistemi informativi ambientali) dell ’ Assessorato Regionale della Difesa dell ’ Ambiente;
che il SAVI, con nota prot. n. 3121 del 7.2.2013,  che viene allegata alla presente deliberazione, ha espresso in conclusione  il seguente parere: “omissis …il gatto può risultare il principale predatore di un’area naturale arrivando a predare da un minimo di 14 a 56 prede l ’ anno…omissis …la colonia felina in oggetto si trova a una distanza di 200 metri dal SIC che comprende stagni e aree umide che sono luoghi di nidificazione e riproduzione per specie di interesse comunitario…..Pertanto nel rilevare che la presenza della colonia felina e il suo riconoscimento non sono direttamente connessi o necessari alla gestione del suito per fini di conservazione della natura e che la stessa colonia, per quanto sopra esposto, potrebbe avere effetti significativi sulle specie animali dell ’ area interessata, è necessario procedere alla valutazione di incidenza…omissis.
Considerato che:
allo stato attuale, dai dati pervenuti a questa amministrazione non risulta che i felini stanzino in luogo pubblico o aperto al pubblico e si pone per contro il dubbio che tali felini siano frutto di allevamento;
l ’ ubicazione della presunta colonia felina ricade in area di protezione ambientale, sito di importanza comunitaria (SIC) ITB030038 Stagno di Putzu Idu (Salina Manna e Pauli Marigosa) e che la minaccia costituita dalla presenza di un cos ì alto numero di felini, costituisce un grave rischio per la biodiversit à, cos ì come risulta dal piano di gestione Sito di Interesse Comunitario (SIC) Stagno di Putzu Idu (Salina Manna e Pauli Marigosa), adottato dal Consiglio Comunale con deliberazione n°12 del 24 febbraio 2006 e approvato in via definitiva dal Consiglio Comunale con deliberazione n°64 del 22.12.2006, dal parere del SAVI e dalla letteratura scientifica citata nello stesso parere;
Considerato che sino alla data odierna non si avevano tutti gli elementi di valutazione necessari per la definizione della pratica, né in termini positivi, né in termini negativi;
Ritenuto di proporre al Consiglio di non riconoscere la colonia felina;
Visto il parere di regolarit à tecnica espresso ai sensi dell ’ art. 49 del D.Lgs 267/2000 dal Responsabile Area Culturale in merito alle problematiche relative all ’ Area Sic;
Visto il parere di regolarit à tecnica espresso ai sensi dell ’ art. 49 del D.Lgs 267/2000 dal Responsabile del servizio di Polizia Municipale in merito all ’ accertamento della “ colonia felina come gruppo di gatti vaganti (liberi) che vive stabilmente in un luogo pubblico o aperto al pubblico” ; Con la seguente votazione: Votano a favore del non riconoscimento n.9 consiglieri Votano contrari  al non riconoscimento n. 4 consiglieri (Fenu, Tedeschi, Ledda, Atzori),
DELIBERA
Di non riconoscere allo stato attuale la colonia felina in localit à Su Pallosu per i seguenti motivi:
DELIBERA DI CONSIGLIO n.11 del 21-03-2013 COMUNE DI SAN VERO MILIS Pag. 4
dai dati pervenuti a questa amministrazione non risulta l ’ esistenza di una colonia felina intesa come “ gruppo di gatti vaganti (liberi) che vive stabilmente in un luogo pubblico o aperto al pubblico” ;
che in ogni caso, l ’ ubicazione della proposta colonia felina ricade in area di protezione ambientale, sito di importanza comunitaria (SIC) ITB030038 Stagno di Putzu Idu (Salina Manna e Pauli Marigosa) e che la minaccia costituita dalla presenza di un così alto numero di felini, costituisce un grave rischio per la biodiversità, così come risulta dal piano di gestione Sito di Interesse Comunitario (SIC) Stagno di Putzu Idu (Salina Manna e Pauli Marigosa), adottato dal Consiglio Comunale con deliberazione n°12 del 24 febbraio 2006 e approvato in via definitiva dal Consiglio Comunale con deliberazione n°64 del 22.12.2006, dal parere del SAVI e dalla letteratura scientifica citata nello stesso parere;
DELIBERA DI CONSIGLIO n.11 del 21-03-2013 COMUNE DI SAN VERO MILIS Pag. 5
Verbale Fatto e sottoscritto
  IL Presidente                                                                 IL Segretario Comunale F.to DR.SSA FLAVIA ADELIA MURRU                                     F.to DR.SSA MARISA DEIAS
In pubblicazione all'Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi dal 02-04-2013 Reg. n. 275;
Il Responsabile dell'Albo                                               IL Segretario Comunale F.to MARIA CELLINA PIGA                                      F.to  DR.SSA MARISA DEIAS
Copia conforme all'originale ad uso amministrativo e d'ufficio.                                                                              Il Funzionario Incaricato




------------------------------fine citazione delibera consiglio comunale fatta annullare dalla nostra Associazione--------------------------------


Il ricorso amministrativo dell'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu, gestore dei gatti di Su Pallosu (Sardegna) era stato presentato il 14 agosto 2013 e il  DPR è arrivato il 10 dicembre 2014, successivamente notificato.Come si piò leggere nelle 10 pagine qui di seguito in ESCLUSIVA  pubblicate, il Consiglio di Stato, Sezione Seconda, adunanza di Sezione del 24 Agosto 2014, Presidente Antonio Catricalà, l'Estensore Carlo Visciola, il Segretario Marisa Allega, ha annullato la delibera del Consiglio Comunale di San Vero Milis del 21.03.2013
"Per eccesso di potere, erronea valutazione dei fatti, illogicità della motivazione, carenza sotto il profilo d'istruttoria e di motivazione".Cliccando sopra ogni singola pagina la foto s'ingrandisce.Ecco le 11 pagine storiche del Consiglio di Stato.
Consiglio di Stato pag. 1/11


2/11
4/11
pag.3/11
5/11










6/11




7/11
8/11

   






9/11

10/11















11/11



Nessun commento:

Posta un commento